sabato 30 giugno 2012

Marmellata di fragole

Ciao,
Lo so, non è un blog di cucina ma vi ricordate della collaborazione con Fruttapec Cameo? Ebbene, ho preparato una marmellata di fragole golosissima:


E ora per chi vorrà sperimentare lascio la mia prima ricetta:

1 Kg di fragole provenienza Italia
250 g. di zucchero bianco
250 g. di zucchero panela
un limone da coltivazione biologica
una busta di Fruttapec Cameo 2:1

Ho lavato e pulito le fragole, le ho tagliate a piccoli pezzi e le ho messe in una terrina con i 250 grammi di zucchero bianco e il succo e la scorza grattugiata del limone. Ho coperto e messo a macerare il tutto in frigorifero per l'intera giornata.



La sera ho versato le fragole macerate nello zucchero e limone in una pentola capiente, ho aggiunto i 250 grammi di zucchero panela  mischiati alla bustina di Fruttapec Cameo 2:1

Lo zucchero panela non è assolutamente raffinato e si ottiene dall'evaporazione del succo dello zucchero di canna: io avrei usato solo zucchero panela, quindi 500 grammi, ma altera il colore delle fragole rendendolo più scuro e poiché il mio piccolino accetta i cibi in base al colore non ho voluto correre il rischio che non mangiasse la marmellata!


La marca che trovo io presso la grande distribuzione è questa:


Questa la confezione di Fruttapec Cameo 2:1, una preparazione a base di pectina contenuta negli agrumi e nelle mele che permette di usare 500g. di zucchero anziché un chilo come nelle preparazioni classiche: già il fatto di poter usare la metà dello zucchero a mio avviso è tutta salute!

Mescolando ho portato il tutto a ebollizione a fuoco medio.
Una volta raggiunta l'ebollizione con Fruttapec Cameo basta lasciar bollire per soli tre minuti, con un notevole risparmio di tempo, senza contare che con questo caldo non fa piacere stare troppo a lungo ai fornelli!!!


Ho provato la consistenza della marmellata versandone una punta di cucchiaio su un piatto in modo che raffreddasse velocemente. Per me era perfetta, quindi ho versato la marmellata in quattro vasetti che avevo precedentemente sterilizzato.

La mattina successiva eravamo pronti a gustarla!!!


Spero vogliate provare la ricetta e che piaccia anche a voi come è piaciuta a noi!

Preciso che le foto dei prodotti utilizzati non sono a scopo pubblicitario ma solamente esplicativo al fine di raccontare la mia esperienza e di dare indicazioni più dettagliate per chi volesse provare questa ricetta.

Un bacio e a presto,


giovedì 21 giugno 2012

Punto croce e origami: un gioiellino di svuotatasche - Cross stitch & origami: jewel box

Ciao,
Oggi un altro post velocissimo per mostrarvi lo svuota tasche realizzato grazie ai "sal impariamo" organizzati da Betty nel Forum di Megghy:
***

Hi,
Today, another quick post to show the jewel box created by the "sal learn" organized by Betty  in Megghy Forum:



E' una piccola meraviglia realizzata unendo due antiche tecniche, quella del ricamo a punto croce e quella dell'origami.
***
It 'a little marvel created by combining two ancient techniques, cross-stitching and origami.


Questo piccolo capolavoro fa già bella mostra di se' sul mio comodino: è alto solo cinque centimetri ma è abbastanza grande da contenere i gioielli che indosso tutti i giorni, così finalmente prima di uscire non perderò più minuti preziosi a cercarli!
***
This small masterpiece is only five centimeters high, but it’s enough to hold the jewelry I wear every day: finally in the mornig I will not lose precious minutes looking for them!


Kisses and see you soon,

Un bacioe e a presto,



sabato 16 giugno 2012

Astuccio in piedi col sal di Francesca - Standing case with Francesca' sal

Ciao,
Oggi voglio dedicare un post all'astuccio realizzato grazie al sal di Francesca:
***
Hi,

Today I want to dedicate a post to this case made ​thanks to Francesca' sal:




Avevo questa stoffina con le strade di Londra, così ho pensato di sostituire l'appliqué con una coccarda che mi sembra faccia molto British!!!

Ancora grazie a Francesca che mi sta insegnando davvero tantissimo!
***
I had this fabric with the streets of London, so I decided to replace the appliqué with a rosette which I think does very British!

Thanks again to Francesca who’s teaching me so many things!
kisses and see you soon with new creations,

Un bacio e a presto con nuove creazioni,


venerdì 15 giugno 2012

Collaborazione con Cameo Fruttapec

Ciao,
Oggi sono particolarmente felice: due giorni fa sono stata selezionata dalla trnd per un'indagine di mercato riguardante il marchio Cameo, nello specifico il prodotto Fruttapec 2:1 che grazie alla pectina, un elemento naturale contenuto nelle mele e negli agrumi, consente di preparare le marmellate in casa in soli tre minuti. Non potevo non partecipare: ho sempre i minuti contati, mi ricordo la mia prima marmellata ai mirtilli, ho mescolato e mescolato frutta e zucchero per ottenere un vasetto piccino picciò! Penso sia una meraviglia preparare la marmellata in poco tempo e con la metà dello zucchero!
Oggi ho ricevuto lo starter kit e non ho resistito alla tentazione di pubblicare una foto di tutto quanto contenuto nel pacco:


Lo so, il blog si occupa di cucito ma credo che nel week-end mi concederò il lusso di preparare un po' di confetture e marmellate! Che dite, limoni per la mamma e fragole per il piccolino di casa? Sono proprio curiosa di testare il prodotto e di assaggiare il risultato!

Vi terrò aggiornate anche su questo.

Intanto per chi volesse partecipare ai prossimi progetti lascio il link del sito trnd: basta iscriversi e rispondere a un po' di domande e pensano a tutto loro!

Un bacio e a presto,


domenica 10 giugno 2012

Un premio graditissimo!

Ciao,
Sono particolarmente felice per aver ricevuto questo graditissimo premio:





a pensare a me è stata la dolcissima Stefania, che nel suo blog "Capricci a Punto Croce" si occupa con passione di ricamo ma anche di uncinetto, carta pirkka, bambole di porcellana e dolls house. Vi invito davvero a visitare il suo blog: troverete un'atmosfera romantica, solare e profumata!!!

Ora come sempre in questi casi un po' di regole:

Questo premio è indetto da http://www.gliaffidabili.it/..., ma come si distingue un Blog affidabile?
Ci sono alcune semplici, ma importanti regole:
1) è aggiornato regolarmente;
2) mostra la passione autentica del blogger per l'argomento di cui scrive;
3) favorisce la condivisione e la partecipazione attiva dei lettori;
4) offre contenuti ed informazioni utili e originali;
5) non è farcito di troppa pubblicità.
Una volta ricevuto il premio bisogna scrivere un post sul proprio blog nominando chi ce lo ha assegnato ed inserire l'immagine de "Il Blog Affidabile".
Inoltre è possibile segnalare altri 5 siti/blog meritevoli di menzione.


"Dichiaro che i blog seguenti da me scelti rispettano le 5 regole del Premio "Il Blog Affidabile"  disponibili a questa pagina http://www.gliaffidabili.it/a/altro/il-premio-il-blog-affidabile . Sono pertanto una risorsa utile per gli utenti della Rete e meritevoli di essere conosciuti da un pubblico più ampio".


Ecco i miei cinque blog:


http://babunealtro.blogspot.it/
http://tantparfa.blogspot.it/
http://rifugiodatutti.blogspot.it/
http://quandobertafilava.blogspot.it/
http://tralefarfalle.blogspot.it/

Per oggi è tutto!

Un bacio e a presto,

ClaraBelle

venerdì 1 giugno 2012

I sal di Francesca: progetti realizzati! - Francesca' sal: new projects!

Ciao,
Oggi vi voglio mostrare i progetti realizzati grazie ai mini-sal organizzati dalla splendida Francesca, questa volta in collaborazione con Mirella.
Cominciamo con il porta aghi: adoro la forma della chiusura, trovo che conferisca all'oggetto una sua spiccata personalità
***
Hi, Today I want to show you the projects I made thanks to the mini-sal organized by Francesca, this time in collaboration with Mirella.
Let's start with the crochet holder, I love the shape of the closure, I find that gives the object its own distinct personality 


Ecco come si presenta aperto: lo si può utilizzare anche come astuccio porta penne
***
Here is how It looks like when opened: you can also use it as a pencase


Chiuso con la protezione per non rovinare gli aghi
***
Closed with protection to avoid damaging the crochet.


E ora il porta occhiali double face: questo il lato che ho scelto come lato A
***
And now the double face sun-glasses case: this is the side that I have chosen as “Side A”


L'interno: come vedete il porta occhiali è perfetto sia al dritto che al rovescio, tanto che volendo si potrebbe mettere un secondo bottoncino e usarlo alternativamente in un verso o nell'altro
***
The interior: as you can see the sun-glasses case is perfect on both sides, so that if you want you could put a second button and use it alternately in one side or another.


Ecco come si presenta il porta occhiali chiuso: mi piace molto anche il design!
***
Here's the closed sun- glasses case: I also really like the design! 


Anche il porta occhiali si presta a molte interpretazioni: io ne farò un'altro da usare come porta fazzolettini, la misura è perfetta e vi assicuro che in borsa li troverete in un battibaleno!
***
Even the sun-glasses case can be used in many different ways: I will make another  to use as a tissue holder, the size is perfect and I assure you that you will find it immediatly in your bag!


Questi mini-sal sono davvero divertenti: sono solo in due tappe quindi avrete in un lampo la vostra creazione pronta per l'utilizzo che ne vorrete fare! Trovate tutte le informazioni per partecipare sul blog Il Mondo creativo di Francesca
***
These mini-sal are really fun: they’re just in two steps and you’ll have your creation ready to use! 
You’ll Find all the information in the blog Il Mondo creativo di Francesca
All for tonight! 
Kisses and see you soon,


Per questa sera è tutto!

Un bacio e a presto,